EUROGENDFOR Afghanistan

La missione di EUROGENDFOR in Afghanistan e contributi dottrinali da parte del Quartier Generale Permanente. 

L’impegno di EUROGENDFOR nella difficoltosa area di operazioni afgana ha avuto inizio l’8 dicembre 2009. Inserita nell’ambito della missione ISAF a guida NATO, il compito assegnato è principalmente incentrato su questioni addestrative e di consulenza.


Gli addestratori di EUROGENDFOR, inizialmente dispiegati in tre centri di addestramento in Afghanistan, operano nell’ambito della catena di comando della Missione di Addestramento della NATO (NTM-A). In aggiunta a ciò, un gruppo di esperti lavora a stretto contatto con altri specialisti in addestramento nell’ambito del Quartier Generale della NTM-A.

 Eurogendfor in Afghanistan

Inoltre, i team di consulenza di polizia (evoluzione dei team operativi di collegamento e consulenza) provvedono ad un addestramento tattico e di polizia per i loro omologhi afgani sotto la catena di comando della NATO-ISAF. EUROGENDFOR è quindi profondamente coinvolta nella formazione della polizia nazionale afghana nel suo complesso, che comprende la polizia in uniforme afghana (AUP), Polizia afghana incaricata per il mantenimento dell’ordine pubblico (ANCOP) e la polizia afgana di confine (ABP).


EUROGENDFOR è stato inoltre coinvolta dal punto di vista dottrinale ed ha preso parte alla stesura del primo concetto operativo (CONOPS) per i team operativi di collegamento e consulenza (POMLT) e, nel 2012, alla sua revisione sotto la direzione del NATO Joint Force Command (JFC di Brunssum). In aggiunta, EUROGENDFOR ha fornito la sua esperienza di polizia nella redazione dell'allegato dedicato alla formazione.


Infine, la seconda fase dell’addestramento dei team di consulenza di polizia (PAT), ovvero una specifica e completa formazione fornita alle truppe prima di essere dispiegate in teatro, è regolarmente condotta da EUROGENDFOR in Francia presso il "Centre National d'Entraînement des Forces de Gendarmerie (CNEFG)". Questo centro di formazione è stato autorizzato dal Supreme Headquarters for Allied Powers in Europe della NATO (SHAPE) ad ospitare e organizzare queste sessioni standardizzate di addestramento.